Gerrard e l’incidente al pene, l’ex medico del Liverpool: “Gliel’ho dovuto ricucire”

di FIlippo Limoncelli
Pubblicato il 10 Luglio 2020 13:06 | Ultimo aggiornamento: 10 Luglio 2020 13:07
Gerrard e l'incidente al pene, l'ex medico del Liverpool rivela

Gerrard e l’incidente al pene, l’ex medico del Liverpool: “Gliel’ho dovuto ricucire” (foto ANSA)

L’ex medico sociale del Liverpool ha ricordato quando dovette ricucire il pene a Steven Gerrard dopo uno scontro di gioco nel 2014.

Andrew Massey, ex medico del Liverpool, nella sua ultima intervista ha rivelato un retroscena relativo ad un infortunio molto particolare occorso a Gerrard.

L’ex capitano del Liverpool infatti in occasione di una sfida contro il Bournemouth valida per la FA Cup nel 2014 rimediò una brutta ferita al pene.

Un problema che ha costretto Massey ad intervento a dir poco difficile:

“Da nessuna parte ti insegnano come cucire un pene”.

Il racconto dell’episodio

Un episodio che Gerrard ha raccontato così nella sua autobiografia:

“Il mio pene è stato tagliato e poi ricucito in un pomeriggio poco romantico.

Ho provato a chiudere un avversario, ma ho sentito un bruciore nelle parti intime.

Bruciava tantissimo, avevo uno squarcio proprio nel mezzo. C’era molto sangue.

Avevo bisogno di quattro punti e i ragazzi si sono dovuti dare da fare”.

Gerrard inoltre ha raccontato in maniera ironica:

“Temevo di dover dire addio a un vecchio amico.

Ho notato che neanche il dott. Massey si sentiva troppo a suo agio.

Ma ha fatto un buon lavoro. Non ho provato dolore quando mi ha dato i punti, quattro come previsto”. (fonte SUN)