Gessi Basket in crisi, i giocatori vanno in pellegrinaggio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Dicembre 2019 16:13 | Ultimo aggiornamento: 27 Dicembre 2019 16:13
Gessi Basket in crisi, i giocatori vanno in pellegrinaggio

Gessi Basket (foto archivio Ansa)

VERCELLI – La squadra non brilla e i giocatori vanno a piedi in pellegrinaggio. Questa la soluzione adottata dai player della Gessi Basket, formazione di Borgosesia (Vercelli) che sta prendendo parte al campionato di serie B con risultati finora poco confortanti: la meta sarà il santuario di Boca, tra le colline del Novarese, dove riceveranno la benedizione dal parroco.
  

  L’idea è stata del sindaco di Borgosesia, Paolo Tiramani, leghista nonché ex cestista. Il raduno è in programma il 30 dicembre al cimitero di Grignasco, dove comincerà una camminata di circa sette km cui si aggregheranno il coach Domenico Balignano e un nutrito gruppo di tifosi.

“E’ un modo – commenta Tiramani – per testimoniare alla squadra il nostro supporto e per sottolineare dei valori che appartengono alla nostra gente e alle nostre tradizioni.

Se poi servirà per conquistare qualche vittoria, bene. Altrimenti sarà stato comunque un bel momento di condivisione e di riflessione, che nello sport ha sempre un grande valore motivazionale” (fonte Ansa).