Giaccherini, autogol assurdo in Chievo-Sassuolo (VIDEO): ma perché?!

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 novembre 2018 21:31 | Ultimo aggiornamento: 4 novembre 2018 21:32
Giaccherini, autogol assurdo in Chievo-Sassuolo (VIDEO): ma perché?!

Giaccherini, autogol assurdo in Chievo-Sassuolo (VIDEO): ma perché?!

VERONA – Ventura ha incassato la terza sconfitta consecutiva da allenatore del Chievo Verona e la sua squadra è apparsa allo sbando. Sintomatico è l’autogol di Giaccherini.

Dopo una respinta disperata di Sorrentino su una conclusione a botta sicura di Berardi, Giaccherini, invece di spazzare via il pallone, ha cercato un improbabile retropassaggio di petto per il suo portiere che era ancora a terra. Il risultato è il più goffo degli autogol. 

LEGGI ANCHE:
Classifica, calendario, risultati e marcatori del campionato di Serie A.
Come funziona l’abbonamento a Dazn per vedere le partite di Serie A.
I siti legali dove vedere in streaming le partite di calcio.

Chievo-Sassuolo 0-2 (0-1). Chievo (4-3-2-1): Sorrentino 6; Depaoli 5.5, Bani 6, Rossettini 6, Jaroszynski 5; Kiyine 5.5 (9′ st Meggiorini 5.5), Obi 6 (25′ st Tanasijevic 5), Radovanovic 5; Giaccherini 5, Birsa 5; Stepinski 5.5 (1 Semper, 16 Seculin, 12 Cesar, 21 Burruchaga, 11 Leris, 56 Hetemaj, 25 Grubac, 31 Pellissier). All.: Ventura 5.

Sassuolo (4-3-3): Consigli 6; Lirola 6, Marlon 6, Ferrari 6,5, Rogerio 6; Duncan 6 (17′ st Magnani 6), Magnanelli 6, Sensi 6; Berardi 6, Boateng 6 (24′ st Matri 6), Di Francesco 6.5 (34′ st Locatelli s.v.) (79 Pegolo, 98 Adjapong, 17 Sernicola, 5 Lemos, 39 Dell’Orco, 13 Peluso, 8 Djuricic, 29 Trotta, 99 Brignola). All.: De Zerbi 6.5.

Arbitro: Aureliano di Bologna 6. Reti: nel pt 41′ Di Francesco; nel st 49′ Giaccherini (autorete). Angoli: 3-2 per il Chievo Recupero: 1′ e 4′ Espulso: Tanasijevic al 43′ st per doppia ammonizione. Ammoniti: Obi, Ferrari, Kiyine, Berardi, Depaoli, Birsa, per gioco scorretto. Spettatori: 8.100.

** I GOL ** – 41′ pt: Sassuolo avanti. Berardi premia l’inserimento di Di Francesco che controlla, tiene palla sul destro e con un diagonale ‘chirurgico’ batte Sorrentino. – 9′ st: Berardi, tutto solo davanti a Sorrentino, calcia a botta sicura, il portiere gialloblù respinge con il corpo poi di petto Giaccherini addomestica la palla per Sorrentino che intontito rimane a terra con pallone che rotola mestamente in porta.