Gianna Maria Bryant è morta insieme al papà Kobe, giocava a basket anche lei

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 26 Gennaio 2020 23:23 | Ultimo aggiornamento: 26 Gennaio 2020 23:23
Gianna Maria Bryant è morta insieme al papà Kobe, giocava a basket anche lei

Gianna Maria Bryant con il papà Kobe Bryant, entrambi in tenuta da basket (foto dai social)

LOS ANGELES (STATI UNITI) – Doppio grave lutto per il mondo del basket NBA. Sono morti in un tragico incidente con l’elicottero sia la leggenda del basket Kobe Bryant che  la sua figlia 13enne Gianna Maria Bryant. Anche lei giocava a basket come il papà Kobe. A bordo dell’elicottero c’erano anche una compagna di squadra di Gianna Maria ed il suo papà.

Secondo alcuni, si stavano recando alla cerimonia musicale dei Grammys presso lo Staples Center, impianto sportivo dei Los Angeles Lakers, secondo altri, stavano recandosi ad una partita di basket della figlia di Kobe Bryant.  Kobe Bryant ha lasciato la moglie Vanessa e le altre loro tre figlie: Natalia, Bianca e Capri, la più piccola, nata nel giugno del 2019. 

Gianna Maria Bryant e la sua passione per il basket sulle orme del papà Kobe. 

Riportiamo di seguito, un video da YouTube con degli spezzoni di partite della figlia di Kobe Bryant, Gianna Maria Bryant. La 13enne era nata con il basket nel sangue. Aveva sempre amato questo sport ed aveva iniziato a praticarlo con successo con l’aiuto del papà.

Kobe, che è stato una stella NBA, ha sempre sostenuto la figlia Gianna Maria Bryant in questa sua passione per il basket ed è stato di fatto il suo primo allenatore (video YouTube).