Giochi Europei Baku, Vanessa Sahinovic investita. Atleta austriaca in coma indotto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Giugno 2015 16:55 | Ultimo aggiornamento: 12 Giugno 2015 16:55
Giochi Europei Baku, Vanessa Sahinovic investita. Atleta austriaca in coma indotto

Vanessa Sahinovic

BAKU – Tragedia ai Giochi Europei di Baku (Azerbaigian). Vanessa Sahinovic, atleta austriaca del nuoto sincronizzato, è stato messa in un coma indotto in un ospedale di Vienna dopo essere stata investita da un bus navetta nel villaggio degli atleti ai Giochi Europei. L’atleta 15enne ha subito fratture multiple, ma non è in condizioni critiche.

“Vanessa Sahinovic ha subito molte fratture e ulteriori operazioni saranno necessarie”, h

a spiegato Christoph Mierau, portavoce dell’Hospital Association di Vienna. La Sahinovic e altri due nuotatrici sincronizzate austriache giovedì sono stati colpiti da un bus navetta mentre camminavano sul marciapiede nel villaggio degli atleti a Baku. Vanessa e la compagna di squadra Luna Payer, che ha subito una frattura, sono stati trasportate a Vienna per le cure. La terza nuotatrice, Verena Breit, è tornata al villaggio dopo essere stata curata a Baku.

Un portavoce di Baku 2015 ha detto che: “Dell’incidente se ne sta occupando la polizia e fino a che non saranno concluse le indagini non ci sarà nessuna ulteriore dichiarazione”.