Giorgio Michelotti, è morto l’ex terzino del Catania

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 agosto 2017 9:38 | Ultimo aggiornamento: 22 agosto 2017 9:38
Giorgio Michelotti

Giorgio Michelotti

CATANIA – Giorgio Michelotti, terzino del Catania negli anni ’60, è morto ieri.

Originario di Bengasi, Giorgio Michelotti era arrivato in Italia per trasferirsi in Toscana dove aveva cominciato a giocare nel Viareggio, per poi passare al Vicenza, quindi al Como, prima di approdare nel Catania. E’ stato uno dei protagonisti del periodo d’oro della squadra rossoazzurra in Serie A negli anni ’60, avendo marcato da terzino roccioso qual era campioni del calibro di Josè Altafini, Omar Sivori e Jair. Ha allenato diverse squadre siciliane nei dilettanti tra le quali il Paternò, Riesi, Akragas e Folgore Castelvetrano; nella stagione 1981/82, in coppia con Guido Mazzetti, guidò dalla panchina pure il Catania, ma solo per una breve parentesi. A Catania, dopo aver smesso di giocare nella squadra rossoazzurra, aveva continuato a vivere. Tra l’altro era stato assunto al Comune dove ha lavorato per anni.