Sorteggio gironi Champions League, grandi sfide per le italiane: Juve-Barcellona, Inter-Real, Atalanta-Liverpool e Lazio-Dortmund

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 1 Ottobre 2020 16:50 | Ultimo aggiornamento: 1 Ottobre 2020 18:27
Sorteggio gironi Champions League con Juventus, Inter, Lazio Atalanta

Sorteggio gironi Champions League con Juventus, Inter, Lazio e Atalanta (foto Ansa)

Sorteggio gironi Champions League, subito grandi sfide: Juve-Barcellona, Inter-Real, Atalanta-Liverpool e Lazio-Dortmund.

E’ il giorno del sorteggio dei gironi di Champions League per Juventus, Inter, Lazio e Atalanta.

Per la Juve riparte la caccia alla conquista del trofeo più importante d’Europa dopo la deludente spedizione dello scorso anno conclusa agli ottavi di finale contro il Lione.

I bianconeri hanno pescato un girone piuttosto abbordabile nel senso che, ad eccezione del Barcellona, le altre due avversarie non sembrano all’altezza della situazione. 

Quindi le favorite per il passaggio del turno sono proprio Juventus e Barcellona. Dinamo Kiev e Ferencvarosi dovrebbero giocarsi un posto in Europa League.

Non solo la Juve ma anche l’Inter è in cerca di riscatto perché lo scorso anno la squadra di Antonio Conte è stata eliminata nella fase a gironi da Barcellona e Borussia Dortmund ma si è consolata arrivando seconda in Europa League.

I nerazzurri hanno pescato un girone insidioso ma abbondantemente alla loro portata. Le favorite per il passaggio del turno sono proprio l’Inter ed il Real Madrid ma Shakhtar e Borussia Monchengladbach sono avversarie ostiche.

L’Atalanta invece sogna un cammino come quello dello scorso anno.

Per i bergamaschi è solamente la seconda partecipazione alla Champions League ma la scorso anno la ‘Dea’ è riuscita ad arrivare fino ai quarti di finale dove è stata eliminata nei minuti di recupero dal Psg degli sceicchi.

  I bergamaschi hanno pescato un girone competitivo ma alla loro portata. 

Le favorite per il passaggio del turno sono Atalanta e Liverpool. Anche l’Ajax nutre speranze di qualificazione mentre i danesi del Midtjylland sembrano destinati all’ultimo posto del girone.

Per la Lazio è grande festa perché i capitolini tornano nella fase a gironi di Champions League dopo 13 lunghissimi anni. Comunque vada, sarà un successo.

I romani hanno pescato un girone piuttosto abbordabile. Infatti la testa di serie è lo Zenit, probabilmente la squadra peggiore tra le grandissime.

Poi c’è il Borussia Dortmund che è un team competitivo ma non proibitivo per la Lazio. Chiude il raggruppamento la ‘cenerentola’ Club Brugge.

I gironi: 

  • A:  Bayern Monaco (Germania), Atletico Madrid (Spagna), Salisburgo (Austria), Lokomotiv Mosca (Russia).
    B: Real Madrid (Spagna), Shakhtar (Ucraina), Inter (Italia), Borussia Mönchengladbach (Germania).
    C: Porto (Portogallo), Manchester City (Inghilterra), Olympiacos (Grecia), Marsiglia (Francia).
    D: Liverpool (Inghilterra), Ajax (Olanda), Atalanta (Italia), Midtjylland (Danimarca).
    E: Siviglia (Spagna), Chelsea (Inghilterra), Krasnodar (Russia), Rennes (Francia).
    F: Zenit San Pietroburgo (Russia), Borussia Dortmund (Germania), Lazio (Italia), Club Brugge (Belgio).
    G: Juventus (Italia), Barcellona (Spagna), Dinamo Kiev (Ucraina), Ferencvárosi (Ungheria). 
    H: Paris Saint Germain (Francia), Manchester United (Inghilterra), Lipsia (Germania), Istanbul (Turchia).
    (fonte Uefa Champions League).