Giudice sportivo annulla l’ammonizione di Gobbi (Parma): l’arbitro lo aveva scambiato per Paci

Pubblicato il 30 Settembre 2010 17:43 | Ultimo aggiornamento: 30 Settembre 2010 18:03

Il Giudice sportivo ha cambiato sanzione a causa di uno “scambio di persona”: ha ammonito Massimo Paci del Parma, reo di ”comportamento scorretto nei confronti di un avversario” e, contestualmente, ha deciso di annullare l’ammonizione comminata in campo, per sbaglio, al suo compagno di squadra Massimo Gobbi.

Giusto dieci giorni fa il Giudice sportivo, preso atto dell’errore dell’arbitro Rocchi che in Cesena-Lecce aveva espulso per doppia ammonizione il bianconero Colucci invece di sventolare il cartellino giallo al giapponese Nagatomo, aveva deciso di non squalificare il cesenate rivedendo in maniera corretta il fischio dell’arbitro.

Nel caso dell’errore di Cesena-Lecce, il giudice sportivo era intervenuto dopo le scuse dell’arbitro Rocchi e in seguito all’utilizzo della prova Tv mentre nel caso di Fiorentina-Parma è stato lo stesso direttore di gara, Romeo, a prendere atto dell’errore in un supplemento di referto trasmesso via e-mail.