E’ morto Giuseppe Auriemma, primatista italiano nei 400 misti di nuoto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Febbraio 2020 12:06 | Ultimo aggiornamento: 14 Febbraio 2020 12:06
E' morto Giuseppe Auriemma, primatista italiano nei 400 misti di nuoto

E’ morto Giuseppe Auriemma, primatista italiano nei 400 misti di nuoto (foto ANSA)

NAPOLI – Lutto nel mondo dello sport. E’ scomparso all’età di 77 anni Giuseppe Auriemma, storico nuotatore, fu primatista italiano di nuoto nei 400 misti, oltre a giocare negli anni Sessanta e Settanta a pallanuoto con il Circolo Rari Nantes di Napoli.

“Tutta la famiglia della Rari Nantes si stringe attorno alla moglie Rosaria e ai figli del caro Peppe, che ha scritto pagine indimenticabili della storia del Circolo di Santa Lucia”, ha commentato lo storico circolo partenopeo, che quest’anno festeggia i 115 anni dalla nascita.

Messaggio di cordoglio arriva anche dall’AIA Pallanuoto, l’Associazione Italiana Arbitri di Pallanuoto, di cui Auriemma fece parte dopo aver smesso di giocare. “Tutto il mondo della pallanuoto piange Giuseppe Auriemma, scomparso all’età di 77 anni. Giocatore della Rari Nantes Napoli e poi grande arbitro internazionale, oltre che un autentico galantuomo. Tutta l’Associazione Arbitri di Pallanuoto si stringe in un commosso abbraccio alla famiglia, in questo momento così difficile”. (fonte NAPOLI TODAY)