Il gol di Bruno Alves scatena la furia dei tifosi del Milan: “Gattuso vattene”

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 20 aprile 2019 14:32 | Ultimo aggiornamento: 20 aprile 2019 14:32
Il gol di Bruno Alves scatena la furia dei tifosi del Milan: "Gattuso vattene"

Il gol di Bruno Alves scatena la furia dei tifosi del Milan: “Gattuso vattene”

PARMA – Il Milan resta quarto ma nelle ultime giornate ha perso tantissimo terreno nei confronti delle inseguitrici. Anche oggi, i rossoneri hanno giocato male e non sono andati oltre al pareggio sul campo del Parma. I tifosi del Milan hanno criticato aspramente Gattuso sui social network. Queste proteste si erano placate al momento del gol di Castillejo ma quando Bruno Alves ha pareggiato l’incontro con una rete capolavoro su calcio di punizione, la protesta social dei tifosi rossoneri si è fatta più intensa.

I commenti sono tutti uguali: “Gattuso vattene, esoneratelo subito”. La maggioranza dei tifosi del Milan chiede l’esonero di Gattuso e l’arrivo di un grande tecnico come Antonio Conte. Su Twitter, è stato creato addirittura un account dal nome “Gattuso out”. La pazienza dei tifosi del Milan, sembra terminata e la paura di perdere il quarto posto, ultimo utile per la qualificazione alla prossima Champions League, è tanta. 

Parma-Milan 1-1, Castillejo non basta ai rossoneri, Bruno Alves impatta il match su punizione. 

Il primo tempo è terminato sul punteggio di zero a zero. Il Milan ha cercato di fare la partita, anche perché ha la motivazione di tenere a distanze la altre concorrenti per un posto nella prossima Champions League, ma il Parma si è difeso con ordine ed è ripartito con pericolosità. Parma che  è molto vicino alla certezza matematica della permanenza in Serie A anche il prossimo anno. 

Al 69′, il Milan è passato in vantaggio con Samu Castillejo. L’attaccante spagnolo ha segnato di testa, deviando in rete un tiro cross potentissimo di Suso. Al 72′, il Milan aveva segnato il 2-0 con Cutrone su assist di Piatek ma l’arbitro ha annullato la rete perché entrambi gli attaccanti del Milan erano in fuorigioco. Al 76′, Siligardi ha dribblato Donnarumma e ha calciato da posizione defilata. Ha colpito il palo esterno. All’87’, il Parma ha pareggiato i conti con un gol capolavoro su calcio di punizione di Bruno Alves. La conclusione del portoghese è stata potente ed angolata, Donnarumma non è riuscito nemmeno a muoversi. Passo falso dei rossoneri in chiave qualificazione alla prossima Champions League.