Gol rocambolesco, Mertens segna con i glutei!

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 22 Aprile 2019 19:47 | Ultimo aggiornamento: 22 Aprile 2019 19:48
Gol rocambolesco, Mertens segna con i glutei!

Gol rocambolesco, Mertens segna con i glutei!

NAPOLI – Dopo una partenza a spron battuto, il Napoli è passato in vantaggio contro l’Atalanta, nel posticipo di Pasquetta, grazie ad un gol rocambolesco segnato da Dries Mertens al 28′ del primo tempo. Cross di Malcuit, intervento di Mancini con la palla che carambola sui glutei di Mertens prima di finire in rete. Di tutti i gol da cineteca segnati dal fenomeno belga, questo è sicuramente quello più singolare. 

Gol Mertens sblocca Napoli-Atalanta, la cronaca del primo tempo. 

Pronti via e Mancini rimedia subito un’ammonizione. Al primo minuto, il calciatore dell’Atalanta ha fermato una ripartenza pericolosa di Dries Mertens. Al 4′, José Maria Callejon si rende protagonista del primo tiro in porta della partita. E’ una conclusione potente ma centrale che Gollini blocca senza alcun problema. Al 7′, Milik libera al tiro Fabian Ruiz ma la conclusione dello spagnolo è respinta dalla difesa dell’Atalanta. 

Al 13′, Vlade Chiriches è costretto ad abbandonare il campo per infortunio. Il Napoli ha subito molti infortuni in questa zona del campo. Al suo posto entra il giovane Luperto. Dopo alcuni minuti di supremazia territoriale, il Napoli è passato in vantaggio al 28′ con Dries Mertens. Cross di Malcuit, tocco di Mancini e carambola decisiva sull’attaccante belga.

Al 33′, Mertens ha seminato il panico nell’area di rigore dell’Atalanta ma poi ha concluso debolmente e Gollini è riuscito a bloccare la sfera. Al 34′, Zielinski è stato messo in porta da un tocco geniale di Milik ma ha calciato sul corpo di Gollini. Il primo tempo è terminato con il Napoli in vantaggio di un gol sull’Atalanta grazie alla marcatura di Dries Mertens.