Roma-Napoli, il gol di Milik è stato annullato per un fuorigioco millimetrico

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 31 marzo 2019 15:49 | Ultimo aggiornamento: 31 marzo 2019 15:54
Roma-Napoli, il gol di Milik è stato annullato per un fuorigioco millimetrico

Roma-Napoli, il gol di Milik è stato annullato per un fuorigioco millimetrico

ROMA – Importante episodio da moviola al 37′ di Roma-Napoli. Sul risultato di 1-0 per il Napoli, l’arbitro Calvarese ha annullato la rete del possibile 2-0 per i partenopei per una posizione di fuorigioco di Arek Milik. L’arbitro Calvarese è arrivato a questa decisione senza aver consultato il monitor del var in prima persona. Evidentemente, Calvarese si è fidato della decisione dei suoi assistenti che stanno seguendo la partita dalla var room.

Gol Milik in Roma-Napoli annullato per un fuorigioco millimetrico

Analizzando l’episodio, emerge come la decisione dell’arbitro sia corretta. Arek Milik si trova effettivamente in fuorigioco al momento del tocco vincente ma il suo offside è millimetrico. La rete è stata annullata perché Milik aveva solamente un piede in fuorigioco al momento del tocco vincente. 

Nonostante questa rete annullata, il Napoli ha dominato il primo tempo ma non è riuscito a chiuderlo in vantaggio perché la Roma ha pareggiato i conti con un calcio di rigore trasformato da Diego Perotti al 48′. Fino a questo momento, Arek Milik è il migliore in campo senza alcuna discussione. Ha portato in vantaggio la sua squadra dopo appena due minuti con una grande rete su assist di Simone Verdi e ha sfiorato il raddoppio in questa situazione che abbiamo appena analizzato alla moviola. 

Il Napoli ha sfiorato il gol in un’altra circostanza. Simone Verdi, dimenticato dalla difesa della Roma, si è presentato da solo davanti a Robin Olsen ma si è mangiato un gol clamoroso perché non ha alzato il pallone, né ha angolato la sua conclusione. Verdi ha centrato in pieno il portiere svedese e la Roma ha tirato un sospiro di sollievo. 

Alla fine della prima frazione di gioco, Mario Rui ha colpito il pallone con la mano sulla sponda aerea di Steven Nzonzi ma l’arbitro ha assegnato il rigore al Napoli per l’intervento successivo del portiere Alex Meret su Patrick Schick. Fallo netto.