Golf, Manassero da record: “E’ solo l’inizio”

Pubblicato il 24 Ottobre 2010 20:30 | Ultimo aggiornamento: 24 Ottobre 2010 20:53

”E’ un sogno che si avvera, ma e’ solo l’inizio…”. Matteo Manassero al telefono con l’ANSA parla delle sue emozioni e del suo futuro dopo lo storico successo di Castellon, dove imponendosi nel torneo dell’european tour e’ diventato il piu’ giovane vincitore di sempre del circuito.

”E’ un traguardo molto importante, ora spero di proseguire cosi’ con altre vittorie – ha aggiunto Manassero -. Ora il mio sogno diventa vincere un ‘major’ e giocare la Ryder Cup. Ma passo dopo passo”.

Manassero e’ quasi stupito dopo aver vinto il primo torneo da professionista in Spagna a 17 anni, nuovo record di precocita’ nel golf. ”La vittoria e’ arrivata molto prima di quanto pensassi, chissa’ forse anche troppo presto – ha detto ancora il giovanissimo campione veronese -. Il mio obiettivo quest’anno era solo quello di conquistare la ‘carta’ per l’European Tour. Il titolo mi apre nuove opportunità e potrò giocare molti tornei importanti”. ”Ho sempre lavorato per arrivare a vivere questo momento dalle sensazioni incredibili, forse uniche”, ha raccontato Manassero. ”Mio padre? Credo che seguendomi si sia divertito come mi sono divertito io”.