Golf, Ryder Cup: Zola aiuta Molinari

Pubblicato il 28 Settembre 2010 10:54 | Ultimo aggiornamento: 28 Settembre 2010 10:54

Golf

In attesa di una nuova panchina Gianfranco Zola si dedica alla sua passione per il golf e tra una buca e l’altra aiuta l’amico Francesco Molinari a gestire la pressione e la nuova popolarita’. Secondo il Mirror capita di frequente che i due giocano assieme a Londra, anche perche’ l’ex tecnico del West Ham e’ un discreto golfista con -7 di handicap.

”Zola e’ una persona deliziosa e sono diventato tifoso del West Ham quando era lui l’allenatore – le parole di Francesco -. Gli piace il golf, ha cominciato a giocare ai tempi del Chelsea e ora che ha piu’ tempo libero gioca parecchio.

Siamo diventati ottimi amici. L’ho invitato al Celtic Manor ma non potra’ esserci perche’ e’ in Sardegna ma mi ha detto che ci seguira’ davanti alla tv. Abbiamo parlato della Ryder Cup perche’ e’ un po’ come una Coppa del Mondo per un calciatore.

Ovviamente la pressione e’ enorme ed e’ importante saperla sfruttare a proprio favore. Spero di riuscirci. E’ stato importante poterne discutere con qualcuno che ci e’ passato”. L’amicizia con Zola non e’ l’unico legame con il calcio dei due fratelli Molinari, entrambi tifosi: Francesco dell’Inter mentre Edoardo e’ della Juventus.