Gregory Mertens, infarto in campo: 24enne del Lokeren in coma farmacologico

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Aprile 2015 12:56 | Ultimo aggiornamento: 28 Aprile 2015 12:57
Gregory Mertens, infarto in campo: 24enne del Lokeren in coma farmacologico

Gregory Mertens, infarto in campo: 24enne del Lokeren in coma farmacologico

BRUXELLES – Gregory Mertens, calciatore belga di 24 anni, è in coma artificiale e lotta per la vita dopo essere stato colpito da un arresto cardiaco in campo. Il dramma si è consumato nella serata del 27 aprile durante l’amichevole fra le riserve del Genk e del Lokeren.

Gregory Mertens, difensore del Lokeren ed ex nazionale Under 21 del Belgio, si è accasciato a terra privo di sensi dopo circa un quarto d’ora di gioco. L’arbitro ha subito interrotto la partita e chiesto l’intervento dei medici delle due squadre, che hanno provato a rianimare il giocatore usando un defibrillatore, prima dell’intervento del servizio medico d’urgenza e rianimazione.

Dopo i primi soccorsi in campo, Mertens è stato portato all’ospedale ‘Oost-Limburg’ di Genk. Le sue condizioni, stando a quanto riporta la stampa, sono definite “critiche”. Solidarietà a Mertens è arrivata via Twitter anche dal portiere del Chelsea, il suo connazionale Thibaut Courtois: “Continua a lottare, Gregory”. Il difensore è stato ingaggiato a gennaio dal Lokeren, che l’ha prelevato dal Cercle Brugge, club con il quale ha collezionato circa 70 presenze in tre stagioni.