Gremio, Renato Portaluppi: “Ho avuto 5.000 donne ed ero più forte di Cristiano Ronaldo”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 dicembre 2017 14:28 | Ultimo aggiornamento: 12 dicembre 2017 14:28
RENATO-PORTALUPPI

Gremio, Renato Portaluppi: “Ho avuto 5.000 donne ed ero più forte di Cristiano Ronaldo”

ROMA – Renato Portaluppi, tecnico del Gremio oggi in semifinale del Mondiale per club, a Roma fu un bidone. “Più che i difensori, di me dovranno preoccuparsi soprattutto le loro mogli” dice ora togliendosi qualche sassolino. “La Serie A è un campionato ridicolo”, risponde a chi gli chiede della Juventus e dell’Inter.

A Bergamo, nello spogliatoio, fu preso a pugni dai compagni. “A Roma mi ha rovinato Giannini, mi si è messo contro, lui e Massaro non mi passavano mai la palla”.

Anni fa rivelò: “Ho avuto 5 mila donne”. E con Pelé scherzò: “Per ogni tuo gol, io ho conquistato una ragazza”. Aggressivo, come il 4-2-3-1 del suo Grêmio. “C’è chi tra gli allenatori il calcio va a studiarlo in Europa, io non ne ho bisogno: chi sa, sa. Chi non sa, studia. Il pallone è come andare in bici: non si scorda mai. Vorrei vedere un giorno Mourinho e Guardiola allenare le squadre che ho guidato io”. Non è cambiato, è sempre lui. “Ronaldo ancora Pallone d’oro? Non ho dubbi, io ero più bravo di lui, avevo maggiore tecnica. Troppo facile nel Real: se avesse giocato nei miei club, senza prendere 4 mesi di stipendio, cosa avrebbe fatto?”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other