Gubbio-AlbinoLeffe Sportube: diretta live streaming, ecco come vedere la partita

di Alessio Rossini
Pubblicato il 3 febbraio 2018 13:58 | Ultimo aggiornamento: 3 febbraio 2018 13:58
Gubbio-AlbinoLeffe Sportube: diretta live streaming, ecco come vedere la partita

Gubbio-AlbinoLeffe Sportube: diretta live streaming, ecco come vedere la partita

Gubbio-AlbinoLeffe in streaming, diretta live dalle 14.30 su Sportube tv – Lega Pro Channel, gruppo Eleven Sports: ecco come vedere la partita, gara della ventiquattresima giornata del girone B di serie C 2017-18. Stadio Pietro Barbetti di Gubbio.

Per vedere la diretta streaming di Gubbio-AlbinoLeffe, basta cliccare su questo link che porta al sito di Sportube.tv-Lega Pro Channel, la web tv che trasmette tutte le dirette e gli highlights del campionato di Serie C 2017-18.

Anche quest’anno il servizio è a pagamento, gratuito solo per le partite di Coppa Italia, per le quali basta solo attivare un account Sportube. Come prima cosa è quindi necessario registrarsi (gratuitamente, e basta farlo una volta sola) sul sito di Sportube, tramite social network o compilando online un modulo di registrazione.

Come funziona Sportube a pagamento? La singola partita costa 2,90 euro. Ci sono poi due pacchetti promo. L’intero campionato in casa e in trasferta della propria squadra del cuore costa 22,90 euro. Il pacchetto trasferta, con solo le gare fuori casa della propria squadra, costa 14,90 euro.

Anche RaiSport e Sportitalia hanno raggiunto un accordo per trasmettere le partite della Serie C nelle stagioni 2017-2018, 2018-2019 e 2019-2020.
La Rai si è aggiudicata il “Pacchetto Nazionale 1“, con un’offerta, corrispondente al prezzo minimo, di 650 mila euro a stagione per un totale di 1,95 milioni di euro, mentre Sportitalia si è aggiudicata il “Pacchetto Nazionale 2“, quello più corposo, con un’offerta superiore al prezzo minimo fissato dalla Lega Pro, che era di 150mila euro per la prima stagione, 175mila euro per la seconda e 200mila euro per la terza.

CLASSIFICA GIRONE B SERIE C. Padova 41 punti; Feralpisalò, Renate e Sambenedettese 33; Südtirol* 31; Albinoleffe, Bassano e Reggiana 29; Mestre e Pordenone* 27; Fermana e Triestina 26; Vicenza 24; Gubbio e Ravenna 23; Santarcangelo (-1) e Teramo 22; Fano 16.
* = 1 partita in meno; Modena escluso dal campionato.