Haaland, ecco chi è il baby fenomeno che ha incantato contro il Napoli

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 23 Ottobre 2019 22:05 | Ultimo aggiornamento: 23 Ottobre 2019 22:43
Haaland chi è Salisburgo Napoli baby fenomeno Champions

Haaland con la maglia della Nazionale Norvegese

SALISBURGO (AUSTRIA) – Erling Braut Haaland è nato nel 2000 ma è già uno degli attaccanti più forti d’Europa. Il gigantesco centravanti norvegese, 194 cm per 90 kg, ha incantato in tutte e tre le partite di Champions League, compresa quella di stasera contro il Napoli. In stagione ha già segnato 20 gol, 6 di questi li ha realizzati nelle prime tre giornate di Champions League (3 al Genk, 1 al Liverpool e 2 al Napoli). 

Erling Braut Haaland aveva già fatto parlare abbondantemente di sé quando nel Mondiale Under 20 di un anno fa aveva realizzato ben nove gol in un’unica partita (sarebbero stati 10 se l’arbitro non gliene avesse annullato uno per un fallo assai dubbio). 

Avete capito bene, nove! Erling Braut Haaland  segnò nove gol nel corso della vittoria della Norvegia sull’Honduras per 12-0. Grazie a questo exploit, Erling Braut Haaland  vinse anche la classifica marcatori del Mondiale Under 20. Andiamo a vedere i numeri di questo baby fenomeno sia con i club che con la Nazionale. 

Nonostante la giovane età, con la maglia del Molde, nella Serie A Norvegese, realizzò ben 20 gol. Queste sue prestazioni impressionanti convinsero il Salisburgo, squadra emergente in Europa, ad acquistarlo. Mai acquisto fu più azzeccato, con la maglia del club austriaco, il classe 2000 ha realizzato la bellezza di 21 gol in 17 partite. Praticamente segna più di un gol a partita, una media da far invidia al miglior Cristiano Ronaldo. 

Con le selezioni giovanili della Norvegia, il suo ruolino di marcia è ancora più mostruoso. Tra Under 15, Under 16, Under 17, Under 18, Under 19, Under 20 e Under 21 ha segnato 39 gol in 48 partite. Nonostante sia solamente un classe 2000, ha già esordito con la maglia della Nazionale Norvegese “A”. 

Erling Braut Haaland è sceso in campo nelle partite di qualificazione ad Euro 2020 contro Malta e contro la Svezia ma non è ancora riuscito a segnare. Strano per uno con queste medie…