Haaland, anche il cugino incanta: a 16 anni è la nuova stellina del calcio norvegese

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 4 Marzo 2020 16:03 | Ultimo aggiornamento: 4 Marzo 2020 16:03
Haaland, anche il cugino incanta: a 16 anni è la nuova stellina del calcio norvegese

Haaland, anche il cugino incanta: a 16 anni è la nuova stellina del calcio norvegese (foto dai social)

BRYNE (NORVEGIA) – La famiglia Haaland si è presa il calcio norvegese. Dopo le gesta di Haaland, che è il centravanti più desiderato dai grandi club d’Europa, ecco quelle del cugino 16enne Albert Braut Tjåland. Il cugino di Haaland ha già debuttato nel Bryne, squadra iscritta alla seconda divisione del calcio norvegese, dopo aver segnato ben 34 gol in appena 15 partite con le giovanili del club.

Haaland e Tjåland hanno tante cose in comune, a partire dal senso del gol. 

Insomma, Haaland e   Tjåland hanno molte cose in comune: fisico, altezza e senso del gol. Quando partono inprogressione, sono inarrestabili. Haaland, ad appena 19 anni, ha già segnato 61 gol in appena 100 partite da calciatore professionista. Il cugino Albert Braut Tjåland ha appena esordito in prima squadra ma di anni ne ha appena sedici. 

Anche Haaland ha esordito tra i professionisti con la maglia del Bryne, poi è passato ad un club blasonato come il Molde. Dopo le tre stagioni in Norvegia, Haaland ha giocato due anni con il Salisburgo in Austria. Lo scorso gennaio, è passato ai tedeschi del Borussia Dortmund. 

Albert Braut Tjåland ha appena iniziato il suo percorso nel calcio dei grandi ma promette veramente bene. Se il buongiorno si vede dal mattino…