Hakan Calhanoglu il peggior giocatore in Europa, nella classifica anche Donnarumma

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 novembre 2017 10:20 | Ultimo aggiornamento: 9 novembre 2017 10:20
Calhanoglu-milan

Calhanoglu esulta insieme ai compagni del Milan (foto Ansa)

ROMA – Hakan Calhanoglu è il peggior giocatore in Europa da inizio campionato. Il neo acquisto del Milan è risultato il più negativo per rendimento in campo attraverso una speciale classifica redatta dal The Guardian che ha utilizzato i dati provenienti dal sito sportivo di analisi statistica whoscored.com.

Il centrocampista turco, arrivato in estate dal Bayer Leverkusen durante il faraonico mercato del Milan in cui il club ha speso circa 200 milioni, non ha mai brillato nell’undici di Montella. Complici i problemi fisici ma anche un adattamento al nostro campionato che è ancora lontanissimo dall’essere sufficiente.

A far compagnia a Calhanoglu c’è anche un altro giocatore rossonero. E’ Gianluigi Donnarumma, che, dopo una turbolenta estate, sembra non essersi più ripreso. Una presenza ingombrante nella Top Ten dei peggiori per un ragazzo che a soli 18 anni è chiamato a dimostrare ogni volta di valere l’eredità di Buffon.

Nella particolare classifica dei peggiori, appaiono anche stelle come Eden Hazard del Chelsea di Antonio Conte, o Kevin Strootman della Roma.

1° posto – Hakan Calhanoglu (Milan)
2° posto – Gylfi Sigurdsson (Everton)
3° posto – Thiago Alcantara (Bayern)
4° posto – Jason Puncheon (Crystal Palace)
5° posto – Emil Forsberg (Lipsia)
6° posto – Ander Herrera (Manchester United)
7° posto – Eden Hazard (Chelsea)
8° posto – Kevin Strootman (Roma)
9° posto – Gianluigi Donnarumma (Milan)
10° posto – Yoan Cardinale (Nizza)