Hudson Keane, figlio di Robbie, ruba palla all’arbitro e segna VIDEO

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 18 Gennaio 2020 18:49 | Ultimo aggiornamento: 18 Gennaio 2020 18:49
Hudson Keane, figlio di Robbie, ruba palla all'arbitro e segna VIDEO

Hudson Keane segna a porta vuota (foto da fermo immagine YouTube)

LONDRA (INGHILTERRA) – In carriera ha segnato più di 300 gol ma con la maglia dell’Inter non è mai riuscito ad andare a segno in Serie A. Per questo motivo, quando hanno visto questo video sui social, i tifosi dell’Inter hanno ironizzato: “Il figlio di Robbie Kean la vede la porta… il padre invece non segnava mai!”. 

Poco prima della partita tra Tottenham e Middlesbrough, il figlio di Robbie Kean, Hudson Kean, che era entrato in campo come mascotte, ha rubato palla all’arbitro, si involato verso la porta, che era vuota, e ha segnato guadagnandosi la standing ovation del pubblico presente allo stadio. 

Hudson Kean si trovava allo stadio nelle vesti di mascotte perché il papà è un dirigente del Middlesbrough.

Nel corso della sua lunga carriera, Robbie Keane ha vestito le maglie di Wolverhampton, Coventry City, Inter, Leeds Utd, Tottenham (con cui ha vinto una Coppa di Lega nella stagione 2007-2008), Liverpool, Celtic, West Ham Utd, Aston Villa, L.A. Galaxy (con cui ha vinto 3 volte la MLS venendone eletto il miglior giocatore nel 2014) e ATK.

Con la Nazionale irlandese, di cui è stato capitano dal 2006 al 2016, detiene sia il record come miglior marcatore (68) che per il maggior numero di presenze (146) ed ha partecipato a un mondiale (2002) e due europei (2012 e 2016).

In carriera ha segnato 126 reti in Premier League, di cui 91 con la maglia del Tottenham (fonte Wikipedia e video YouTube).