Hulk, la sorella è scomparsa in Brasile. Si pensa al rapimento

Pubblicato il 6 Novembre 2012 11:51 | Ultimo aggiornamento: 6 Novembre 2012 11:52
Hulk, la sorella è scomparsa in Brasile. Si pensa al rapimento (LaPresse)

RIO DE JANEIRO, BRASILE – Non è decisamente un bel periodo per Hulk, l’attaccante passato di recente dal Porto allo Zenit San Pietroburgo.

Dopo essersi infortunato con il suo club, fatto che gli impedirà di giocare la partita numero 1.000 nella storia della Selecao (l’amichevole Brasile-Colombia del 14 a New Jersey), per la quale era stato convocato, ora ha ricevuto una pessima notizia: sua sorella, di 22 anni, è scomparsa in Brasile.

E’ successo nella citta’ di Campina Grande, nello stato del Paraiba.

Secondo quanto riporta la stampa locale, Angelica Aparecida Vieira, questo il nome della ragazza, è  stata prelevata dai suoi sequestratori, che erano armati, all’uscita da un ristorante nella zona sud della città.

La polizia ha aperto un’inchiesta ed è  in perenne contatto con la famiglia del calciatore.