Iachini della Fiorentina ha avuto il coronavirus, Commisso: “Ha tutto il mio supporto”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Giugno 2020 17:15 | Ultimo aggiornamento: 6 Giugno 2020 17:15
Iachini della Fiorentina ha avuto il coronavirus, Commisso: "Ha tutto il mio supporto"

Iachini della Fiorentina ha avuto il coronavirus, Commisso: “Ha tutto il mio supporto” (foto Ansa)

FIRENZE – La Fiorentina è stata una delle squadre di Serie A maggiormente colpite dal coronavirus.

Anche Beppe Iachini è stato contagiato dal coronavirus.

A dichiararlo Rocco Commisso nel corso di una diretta dagli Stati Uniti attraverso i canali ufficiali della Fiorentina, in occasione del suo primo anno di presidenza viola.

    ”Anche il nostro allenatore è stato malato in questi mesi, non lo sapevo, ha tutto il mio supporto” – ha affermato il magnate italo americano.

Quanto alla possibilità che Iachini possa guidare ancora la Fiorentina la prossima stagione ha preso tempo:

”Bisogna vedere cosa succederà in questo finale di campionato.

Iachini mi ha ben impressionato finora, ha fatto un buon lavoro, ma adesso a lui e ai giocatori dico di concentrarsi sulle prossime gare.

Faccio gli scongiuri ma non devono esserci brutti scherzi.

Dobbiamo restare in Serie A dopodiché progetteremo il rilancio per la futura stagione”. 

Il campionato italiano di calcio di Serie A ricomincerà il 20 giugno.

Ma prima della Serie A ci sarà un gustoso antipasto con la Coppa Italia.

Le semifinali di Coppa Italia verranno disputate il 12 e il 13 giugno mentre la finalissima verrà disputata il 17 giugno a Roma.

La Coppa Italia sarà il primo trofeo italiano ad essere assegnato durante il coronavirus (fonte Ansa).