Ian Beelen, nuovo baby fenomeno dell’Ajax, segna da centrocampo a 16 anni

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 4 aprile 2019 19:03 | Ultimo aggiornamento: 5 aprile 2019 11:35
Ian Beelen, nuovo baby fenomeno dell'Ajax, segna da centrocampo a 16 anni. VIDEO

Ian Beelen, nuovo baby fenomeno dell’Ajax, segna da centrocampo a 16 anni.

AMSTERDAM – Ian Beelen, classe 2002, è l’ennesimo baby fenomeno uscito dal vivaio dell’Ajax Amsterdam. Gli olandesi affronteranno la Juventus nei quarti di finale di Champions League. Ian Beelen è la stella dell’Ajax Under 17. Nelle ultime ore, ha fatto il giro del web per aver realizzato un gol stupendo nel corso della partita di cartello del campionato olandese di calcio under 17 contro il Vitesse.

Ian Beelen, il suo gol ha fatto il giro del mondo grazie ai social network.

Ian Beelen ha stoppato il pallone con il petto, ha superato il suo avversario con un sombrero con il suo sinistro magico, e ha segnato al portiere avversario con una conclusione potentissima di destro subito dopo la linea del centrocampo. In questo gol da cineteca, ha mostrato al mondo tutto il suo repertorio. Di base è destro ma si è liberato del calciatore avversario con un pallonetto di sinistro da applausi.

Secondo gli allenatori delle giovanili dell’Ajax, che ci vedono lungo quando si parla di baby fenomeni, Beelen ha tutte le carte in regola per diventare un calciatore ambidestro. Ian utilizza il destro e il sinistro con la stessa efficacia. Non ha nemmeno 17 anni ma è talmente tecnico che secondo molti meriterebbe già un posto in prima squadra dove la concorrenza di certo non manca in quella posizione del campo.