Ibrahimovic infortunio in allenamento, si teme un lungo stop. Milan in ansia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Maggio 2020 15:09 | Ultimo aggiornamento: 26 Maggio 2020 12:26
Ibrahimovic infortunio in allenamento, si teme un lungo stop. Milan in ansia

Ibrahimovic infortunio in allenamento, si teme un lungo stop. Milan in ansia (Foto Ansa)

ROMA – Zlatan Ibrahimovic si ferma e probabilmente sarà costretto a farlo per lungo tempo. L’attaccante del Milan si è infortunato nel corso dell’allenamento di oggi: si temeva il coinvolgimento del tendine d’Achille, poi scongiurato.

Nelle prossime ore sarà sottoposto a esami strumentali che valuteranno la reale entità dell’infortunio.

Il Milan ha ripreso gli allenamenti di gruppo, in attesa di capire quando inizierà il campionato.

A conclusione della seduta, i rossoneri hanno giocato anche una partitella, Ibra è stato servito con un lancio e, nello scatto, ha sentito una forte fitta al polpaccio.

Come riporta Sky sport, lo svedese è rimasto a terra dolorante ed è stato trasportato negli spogliatoi con la macchinina e, dopo la doccia, è uscito zoppicando

Ibra si era già fermato per un problema muscolare in quella zona tra gennaio e febbraio, ma riuscì a gestirlo bene e rientrare in tempo. Questa volta, però, l’infortunio sembra ben più grave.

Zlatan Ibrahimovic sarà sottoposto immediatamente a degli esami, per capire l’esatta entità dell’infortunio.

Ma tra il forte dolore nella zona del gemello e il timore del coinvolgimento del tendine d’Achille, c’è il serio rischio che il 39enne attaccante svedese sia costretto a uno stop anche abbastanza lungo. (Fonte Sky Sport).