Ibrahimovic/ Svelati i retroscena della trattativa col Barça. Ibra scriveva sms tutto il tempo

Pubblicato il 31 Luglio 2009 18:53 | Ultimo aggiornamento: 31 Luglio 2009 18:53

ibraIl giornale catalano “la Vanguardia” rivela qualche retroscena sul trasferimento di Zlatan Ibrahimovic dall’Inter al Barcellona. Secondo fonti anonime interne al club spagnolo, lo svedese e il club catalano hanno tenuto i contatti grazie ad un fitto scambio di sms: «Ci inviava messaggi a ogni ora, spiegando come stava e ipotizzando che cosa potessimo fare».

I messaggi non erano indirizzati solo verso la squadra blaugrana. Diversi sms sono, infatti, partiti alla volta del patron dell’Inter, Massimo Moratti: «Me lo hai promesso, mi hai detto che se il Barça mi chiedeva, mi avresti lasciato andare.»

Più volte si è rischiata anche la rottura. «Adesso mi ribello», questo sarebbe il contenuto di un messaggio inviato alla dirigenza del Barcellona in un momento di alta tensione.

Ma i messaggi Ibrahimovic non li ha solo ricevuti. Racconta il giornale spagnolo che José Mourinho, durante le fasi della trattativa,  gli ha  scritto scherzano «Traidor, traditore».