“Ibrahimovic torna al Milan”, l’annuncio del boss della MLS

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 7 Novembre 2019 23:35 | Ultimo aggiornamento: 7 Novembre 2019 23:35
Ibrahimovic torna al Milan annuncio del boss della mls

Ibrahimovic ai tempi del Milan, starebbe per tornare in rossonero (foto Ansa)

LOS ANGELES (STATI UNITI) – “Zlatan Ibrahimovic sta per tornare al Milan”, l’annuncio di Don Garber, commissioner della Mls, ai microfoni di EPSN accende l’entusiasmo dei tifosi rossoneri e butta giù il morale dei sostenitori del Bologna che già pregustavano l’occasione di vedere il fuoriclasse svedese con la maglia della loro squadra del cuore. I rossoblù sembravano in pole per Ibra, per stessa ammissione del ds Sabatini dopo Bologna-Inter, ma l’annuncio del numero uno della MLS ha cambiato le carte in tavola. 

Le dichiarazioni di Don Garber ai microfoni di ESPN sono riportate dal Corriere dello Sport. “Zlatan è un personaggio interessante, mi tiene molto impegnato e hai bisogno di questi giocatori come successe con Beckham anni fa. E’ un ragazzo di 38 anni, che ora è stato ingaggiato dal Milan. Ha fatto quasi un record con i gol che ha fatto negli ultimi due anni, è entusiasmante sia dentro che fuori dal campo. Mi piacerebbe rivederlo in MLS, ma dipende dai Los Angeles Galaxy. Sono stato felice di averlo qui e mi sono goduto gli ‘Zlatan moments’, specie quando parla di se stesso in terza persona”.  

Zlatan Ibrahimovic ha già giocato con la maglia del Milan dal 2010 al 2012 mettendo a segno 56 gol in 85 partite che sono valsi ai rossoneri uno scudetto ed una Supercoppa Italiana. Il fuoriclasse svedese lascia i Los Angeles Galaxy dopo due anni senza trofei ma con la bellezza di 53 gol in 58 partite. L’Italia si appresta a riabbracciare Zlatan…