De Laurentiis: “Ecco quanto ho offerto a Icardi per farlo venire al Napoli”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Settembre 2019 14:42 | Ultimo aggiornamento: 11 Settembre 2019 14:42
Icardi De Laurentiis offerta presentata calciatore Inter

Icardi nella locandina per promuovere la prossima partita casalinga del Psg (foto Ansa)

GINEVRA – Aurelio De Laurentiis svuota il sacco e svela l’offerta presentata a Mauro Icardi per convincerlo a trasferirsi al Napoli. Il patron della società campana ha parlato ai microfoni del Corriere dello Sport dall’hotel President Wilson di Ginevra, dove si trovava per l’assemblea generale dell’Eca che ha confermato Andrea Agnelli come presidente. 

De Laurentiis ha svelato le cifre offerte all’Inter e a Mauro Icardi per portare l’argentino dall’Inter al Napoli: «Per acquistarlo sono arrivato a offrire all’Inter 60 milioni più bonus, per un totale di 65, mentre a Wanda Nara per il contratto del marito ho proposto un lordo di circa 12 milioni. Icardi non è stupido e forse ha capito che per rilanciarsi a livello europeo andare in una squadra come il Psg, dove potrà primeggiare con più facilità rispetto al Napoli, per lui era la scelta migliore».

Qualche anno fa, Conte sarebbe potuto diventare l’allenatore del Napoli. Lo svela lo stesso De Laurentiis: «Con Antonio ho un ottimo rapporto. Ci siamo frequentati nuotando nel mare delle Maldive dove ho conosciuto anche la sua straordinaria famiglia. Molto prima dell’avvento di Ancelotti, quando Conte stava a Londra, l’ho tempestato di domande per proporgli di venire al Napoli. Lui mi rispondeva che il contratto che aveva in essere con il Chelsea gli impediva di parlare con terzi. Credo fosse vero perché poi ha impiegato un anno per poter venire ad allenare in Italia».

Icardi è già l’uomo immagine del Paris Saint Germain. 

‘Un incontro per assistere a delle prime”. Sul suo profilo twitter il Paris Saint Germain presenta il prossimo incontro al Parco dei Principi contro lo Strasburgo (sabato prossimo alle 17:30) utilizzando una foto di Mauro Icardi che festeggia dopo un gol.

Su Instagram invece il club parigino dedica all’ex bomber dell’Inter un video con le immagini di una sessione di allenamento in cui l’argentino è impegnato in un ‘torello’ (fonti Il Corriere dello Sport e Ansa).