Icardi-Dybala, prove di scambio Inter-Juventus. I due si sono sentiti al telefono…

di Warsamé Dini Casali
Pubblicato il 6 Agosto 2019 12:21 | Ultimo aggiornamento: 6 Agosto 2019 12:21
Calciomercato. Icardi-Dybala, prove di scambio Inter-Juventus. I due si sono sentiti al telefono...

Nella foto Ansa, Mauro Icardi

ROMA – Sgarbi e sgambetti per convincere Lukaku, pacifico scambio di cartellini tra Icardi e Dybala. Inter e Juventus si sarebbero rassegnate all’operazione, i due campioni non vogliono fare la valigia, ma intanto devono guardarsi attorno. Secondo Repubblica si sono chiamati, un contatto telefonico per capire che aria tira da quelle parti, non si sa mai.

Un indizio che lo scambio è alle porte, quasi inevitabile. “Lo scambio di opinioni tra i due argentini – Paulo, come si sta a Torino? Mauro, come si sta a Milano? – potrebbe davvero preludere al sofferto scambio, con annesse plusvalenze tra i club interessati”, scrive il quotidiano.

Secondo cui “sottesa all’operazione di mercato c’è anche l’idea tecnico-tattica, che dal punto di vista di Conte è chiara: creare la classica coppia d’attacco, prima e seconda punta fisicamente e tecnicamente complementari, un centravanti possente (Lukaku) e un funambolo (Dybala)”.

D’altronde entrambi i giocatori sono ormai separati in casa: i dirigenti dell’Inter hanno più volte detto a Icardi che è fuori dal progetto tecnico di Conte, tanto che (scriveva la Gazzetta dello Sport) gli avrebbero anche prospettato la possibilità di restare fermo per due anni (fino alla scadenza del contratto). Dybala, dopo aver rifiutato il Manchester United, deve far fronte a un atteggiamento piuttosto tiepido di Sarri nei suoi confronti. Come dire, se restasse bene, ma il posto da titolare è tutt’altro che garantito. Con Conte invece… (fonte La Repubblica).