Icardi-Insigne, scambio possibile: offerta a Wanda Nara carriera cinematografica

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 27 marzo 2019 14:31 | Ultimo aggiornamento: 27 marzo 2019 14:34
Icardi-Insigne, scambio possibile: offerta a Wanda Nara carriera cinematografica

Icardi-Insigne, scambio possibile: offerta a Wanda Nara carriera cinematografica

MILANO – Mauro Icardi e Lorenzo Insigne potrebbero essere coinvolti in uno scambio di calciomercato che potrebbe incendiare la prossima estate. Entrambi i calciatori sono scontenti e potrebbero cambiare aria al termine della stagione. Icardi ha già fatto sapere di voler rimanere in Italia per motivi personali e su di lui ci sono da tempo Juventus e Napoli.

Icardi-Insigne, scambio possibile tra Inter e Napoli 

Insigne invece starebbe valutando la possibilità di trasferirsi all’estero, Mino Raiola avrebbe già avviato i colloqui con grandi club come Barcellona, Psg, Manchester United e Liverpool. Tuttavia, Insigne potrebbe essere coinvolto in uno scambio con Mauro Icardi. Questa operazione risulterebbe conveniente, sia da un punto di vista tecnico che da quello economico, per entrambi.

All’Inter, Insigne sarebbe un titolare inamovibile, cosa che non accade ultimamente al Napoli, e conserverebbe senza problemi la maglia della Nazionale Italiana alla quale tiene molto. Stessa sorte toccherebbe a Icardi al Napoli, Carlo Ancelotti stravede per lui ed è pronto a farlo coesistere con Milik, attaccante centrale che ha una tecnica che gli permette di agire anche da seconda punta. Non a caso Milik è molto bravo nella rifinitura e sui calci di punizione, ha dei piedi da numero dieci ed anche in Nazionale Polacca viene schierato spesso insieme ad un altro centravanti (Robert Lewandowski o Piatek). 

Icardi piace molto anche alla Juventus ma il Napoli ha una carta segreta che potrebbe fare la differenza, Aurelio De Laurentiis avrebbe ingolosito Wanda Nara prospettandole una lunga carriera cinematografica. La Nara ha un debole per le telecamere ed accetterebbe di buon grado la proposta del patron del Napoli (leggi anche, Wanda Nara e il cine panettone).