Sport

Icardi lancia l’Inter: “Scudetto? Gli altri devono sapere che siamo lì…”

Cagliari-inter-icardi-scudetto

Icardi lancia l’Inter: “Scudetto? Gli altri devono sapere che siamo lì…” ANSA

CAGLIARI –  “E’ stata una partita complicata, l’atteggiamento ‘basso’ nel primo tempo ci ha un po’ penalizzato e ha fatto prendere coraggio al Cagliari. Dopo il gol però siamo cresciuti e anche nella ripresa siamo sempre stati determinati a segnare”.

Così Mauro Icardi, intervistato ‘a caldo’ da Premium Sport, sulla vittoria dell‘Inter a Cagliari. Il successo della squadra di Spalletti, ora prima in classifica, è un segnale agli avversari per lo scudetto?

“Oggi ci godiamo una notte in testa, ma noi dobbiamo concentrarci sul fare il nostro – risponde Icardi -: gli altri devono sapere che siamo lì, attaccati a loro. Siamo consapevoli del fatto che stiamo costruendo qualcosa di importante: tutti, all’Inter, stanno lavorando duro. Quest’anno non giocare le coppe europee ci permette di lavorare bene in settimana e costruire le basi per fare qualcosa d’importante”. E Icardi come sta?

“Bene, oggi potevo anche farne tre di gol – dice il bomber -. La clausola? Sono cose di cui parlare con la società: sapete cosa penso io, non c’è nulla da dire. E poi a novembre è presto per parlare di mercato”.

To Top