Icardi si rimette la maglia dell’Inter su Instagram ma il prezzo del suo cartellino si è dimezzato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 aprile 2019 20:46 | Ultimo aggiornamento: 2 aprile 2019 20:47
Icardi si rimette la maglia dell'Inter su Instagram ma il prezzo del suo cartellino si è dimezzato

Icardi si rimette la maglia dell’Inter su Instagram ma il prezzo del suo cartellino si è dimezzato

MILANO – Una foto in bianco e nero, come tutte le ultime pubblicate nelle ultime due settimane, mentre indossa la maglia dell’Inter: Mauro Icardi accompagna con questo post su Instagram la notizia della sua convocazione contro il Genoa domani sera, partita in cui giocherà titolare. L’attaccante argentino tornerà così in campo 47 giorni dopo da quando si è rifiutato di partire con il resto della squadra per la partita di Europa League contro il Rapid Vienna (il 13 febbraio scorso).

Icardi, il prezzo del suo cartellino è sceso drasticamente.

Durante questa inattività, il prezzo del suo cartellino, che era stimato 110 milioni di euro si è dimezzato fino ad arrivare a 60 milioni. Adesso l’argentino dovrà convincere in campo per tornare a valere molto sul mercato.

    Un lungo periodo che ha logorato i rapporti, già difficili, con la Curva Nord dell’Inter. Gli ultras hanno chiesto alla società con un comunicato, l’allontanamento del giocatore e una delegazione di tifosi ha raggiunto Appiano Gentile esponendo un durissimo striscione: ”Avanti con gli interisti, Icardi vattene”. Stesse parole utilizzate anche nel comunicato della Curva Nord.

Icardi è convocato”: lo dice il tecnico dell’Inter Luciano Spalletti alla vigilia della trasferta contro il Genoa. ”Quello svolto da Marotta – continua l’allenatore nerazzurro – è stato un lavoro determinante. Chi ha voluto mettere in contrapposizione, vuole dare una lettura distorta”.

“Domani Icardi è titolare”, afferma Spalletti. “Ha avuto la reazione giusta – aggiunge – e quella nervosa è fondamentale. Gioca titolare, poi nella valutazione di quanto può essere il tempo, siccome ci manca l’attaccante, si vedrà. Se bisogna toglierlo, vedremo, altrimenti giocherà”. Cosa pensa Spalletti del comunicato della curva? “Icardi ci ha già riconquistato allenandosi come si è allenato”, risponde il tecnico.

fonte: Ansa.