Icardi al Napoli e Insigne all’Inter, le due società lavorano allo scambio

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 6 Luglio 2019 12:09 | Ultimo aggiornamento: 6 Luglio 2019 12:09
Icardi al Napoli e Insigne all'Inter, le due società lavorano allo scambio

Icardi al Napoli e Insigne all’Inter, le due società lavorano allo scambio.
Foto ANSA/ROBERTO BREGANI

NAPOLI – Mauro Icardi al Napoli e Lorenzo Insigne all’Inter, nelle ultime ore è decollato quello che potrebbe essere lo scambio dell’estate. I due calciatori sono in uscita dalle rispettive squadre ma in pochi si sarebbero attesi il trasferimento di Insigne ad un’altra squadra italiana e quello di Icardi al Napoli. 

Maurito è stato corteggiato per mesi dalla Juventus ma la trattativa con l’Inter è stata resa subito molto difficile dalla fortissima rivalità che intercorre tra le due nemiche storiche del calcio italiano. Non solo, c’è una rivalità nella rivalità che ha complicato terribilmente le cose, quella tra Marotta (ex dirigente della Juventus) e Paratici (attuale leader dello staff dirigenziale bianconero). 

Tra i due c’è un pessimo rapporto e negli ultimi mesi non sono mancate battute al veleno a distanza. Questa situazione di guerra ha reso praticamente impossibile il passaggio di Mauro Icardi dall’ Inter alla Juventus. 

5 x 1000

In un primo momento il Napoli non lo considerava un obiettivo primario ma nelle ultime ore i campani si sarebbero decisi a scambiare Insigne con l’argentino. La squadra allenata da Carlo Ancelotti è impegnata su tre fronti e vuole restare in lotta per lo scudetto fino all’ultima giornata. 

Per riuscire in questo intento, Ancelotti vuole due centravanti di razza, Milik   è  già in rosa, seconde punte di qualità, vedi Mertens, ed una rosa lunga per non arrivare in riserva nei mesi decisivi della stagione. 

Lo scambio con Insigne potrebbe prendere quota perché l’attaccante azzurro è da anni nel mirino di mercato di Antonio Conte. L’ex ct della Nazionale Italiana non è riuscito a prenderlo né quando allenava la Juventus, né quando allenava il Chelsea ma adesso potrebbe essere la volta buona perché Raiola sta cercando di portarlo via da Napoli da mesi. 

Con il trasferimento all’Inter, Insigne vedrebbe aumentare in maniera esponenziale il suo stipendio, e lo stesso varrebbe per Mauro Icardi.