Icardi, dopo la fascia da capitano ha perso anche i rigori? Oggi lo ha segnato Perisic

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 14 aprile 2019 22:55 | Ultimo aggiornamento: 14 aprile 2019 22:55
Icardi, dopo la fascia da capitano ha perso anche i rigori? Oggi lo ha segnato Perisic

Icardi, dopo la fascia da capitano ha perso anche i rigori? Oggi lo ha segnato Perisic
Foto ANSA/ANDREOLI

FROSINONE – Dopo aver perso la fascia da capitano, che ora è sul braccio di Samir Handanovic, Icardi potrebbe aver perso anche i calci di rigore. Oggi, nel corso del primo tempo della partita tra Frosinone e Inter, l’attaccante argentino ha preso la palla non appena l’arbitro ha assegnato il calcio di rigore ai nerazzurri per il fallo di Chibsah, che è stato anche ammonito, su Milan Skriniar.

Icardi, niente rigore contro il Frosinone. Lo segna Perisic. 

Insomma Icardi credeva di poter calciare il rigore come ai vecchi tempi, quando era il rigorista intoccabile dei nerazzurri ma oggi non è andata proprio così. Prima che potesse sistemare la palla sul dischetto, è stato fermato da Ivan Perisic. Tra i due è nato una conversazione, i telecronisti di Sky Sport hanno parlato di “trattativa privata”, che si è conclusa con la palla in mano ad Ivan Perisic.

Icardi non ha più calciato il rigore e l’esecuzione è passata al compagno di squadra Ivan Perisic. Perisic ha segnato e Icardi è andato ad abbracciarlo dopo la rete del momentaneo 2-0 dell’Inter sul campo del Frosinone. Lo stesso aveva fatto Perisic dopo il gol di Icardi al Genoa.

Si è trattato di uno scambio di cortesie, visto che Perisic aveva lasciato calciare Icardi contro il Genoa, o il nuovo rigorista dell’Inter è Perisic? Luciano Spalletti non ha chiarito la situazione ed ai microfoni di Sky Sport ha affermato che “Sia Perisic che Icardi sono degli ottimi rigoristi. Deve calciare chi sta meglio di testa in quel momento della partita…”.