Ighli Vannucchi incanta ancora a 42 anni, che gol su punizione… VIDEO

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 9 Ottobre 2019 17:05 | Ultimo aggiornamento: 9 Ottobre 2019 17:05
Ighli Vannucchi gol video YouTube punizione 42 anni da cineteca

Ighli Vannucchi in una immagine di archivio da YouTube

ROMA – Ighli Vannucchi incanta ancora a 42 anni. L’ex calciatore, tra le altre, dell’Empoli continua a dare spettacolo dopo una lunga carriera tra i professionisti con 82 gol segnati in 602 partite. La passione per il calcio è troppo grande per smettere e poi Ighli Vannucchi riesce a fare ancora la differenza tra i dilettanti.

Ighli Vannucchi ha esordito con la maglia dello Spianate Calcio (terza categoria) con un gol splendido nel corso del tre a tre contro il Segromigno. Ighli Vannucchi ha segnato con un calcio di punizione da cineteca dai 25 metri. Gli anni passano ma il suo piede resta all’altezza della situazione.

Nel corso della sua lunghissima carriera, Vannucchi ha vestito le maglie di Lucchese, Salernitana, Venezia, Empoli, Palermo, Guamo, Spezia, Entella, Viareggio, Real Forte Querceta, Unione Quiesa M. e ASD Spianate. La sua carriera è stata fatta di tanta Serie B ma anche di soddisfazioni in Serie A con le maglie di Salernitana, Venezia e Empoli. 

Con la maglia dei toscani, ha giocato quasi 300 partite. Vannucchi ha vestito la maglia dell’Empoli per 281 volte realizzando 36 gol. Nel corso della sua lunghissima carriera, Vannucchi non è mai riuscito a vestire la maglia della Nazionale “A” ma ha fatto parte sia della Nazionale Under 21 che di quella Olimpica.

Con la maglia della Nazionale Under 21, ha giocato 13 partite mettendo a segno due gol e vincendo il campionato europeo del 2000 in Slovacchia. Con la Nazionale Olimpica ha giocato solamente tre partite senza riuscire ad andare in gol. 

Riportiamo di seguito, il video pubblicato su YouTube con la rete segnata da Ighli Vannucchi nel corso della partita di terza categoria (campionato dilettantistico) tra il suo Spianate ed il Segromigno. L’ex calciatore dell’Empoli è andato in rete con una punizione da cineteca del calcio, nulla da fare per il portiere avversario.