Il portavoce di Mourinho insulta Dani Alves su Twitter: "Asino"

Pubblicato il 27 Gennaio 2012 18:52 | Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio 2012 19:01

MADRID, 27 GEN – Continuano le polemiche dopo il 'clasico' di Coppa del re mercoledi a Barcellona costato l'eliminazione al Real Madrid di Jose' Mourinho, che dopo l'incontro ha fra l'altro aggredito verbalmente nei sotterranei del Camp Nou l'arbitro Teixeira.

Mundo Deportivo riferisce un ulteriore brutto episodio, di cui si e' reso responsabile il portavoce del tecnico portoghese, Eladio Parames, che se l'e' presa con il difensore brasiliano del Barcellona Dani Alves, il quale dopo la partita aveva detto che l'importante era passare il turno. ''Un asino, anche con le orecchie piccole e con gli occhiali, non diventa un dottore, rimane un asino'', ha scritto Parames, pure portoghese, di Alves, a quanto riferisce Mundo Deportivo online.

Alves aveva parlato ai giornalisti dopo la partita indossando un paio di occhiali.

Il difensore brasiliano del Barca ha replicato: ''Confesso di essere di origine povera, ma il mio cuore e' nobile, come Dio l'ha fatto. E mi lascio portare dalla vita''.