Incidente De Sanctis, qualcosa non torna: nessuna chiamata ai vigili, ambulanza andata via vuota

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Gennaio 2021 11:31 | Ultimo aggiornamento: 7 Gennaio 2021 11:31
Incidente De Sanctis, qualcosa non torna: nessuna chiamata ai vigili, ambulanza andata via vuota

Incidente De Sanctis, qualcosa non torna: nessuna chiamata ai vigili, ambulanza andata via vuota (foto Ansa)

Ci sono ancora tanti punti oscuri sull’incidente del dirigente della Roma Morgan De Sanctis. L’ex calciatore è ricoverato al policlinico Gemelli, le sue condizioni sono stabili dopo lo schianto avvenuto a Roma in via Cristoforo Colombo.

De Sanctis dopo l’incidente non è in pericolo di vita come spiegato dalla prognosi. Gli è stata asportata la milza e fermata l’emorragia provocata dal forte trauma subito. Per la guarigione dalle fratture multiple al costato e al dorso servirà tempo. Attualmente si trova ricoverato nel Reparto di terapia intensiva ma “risponde bene ed è cosciente”.

Incidente De Sanctis, quello che non torna

Sullo schianto di Morgan De Sanctis, avvenuto nella notte tra sabato e domenica, qualcosa non torna e ci sono di versi punti oscuri. Intanto non sono stati chiamati i vigili, che non hanno neanche fatto dei rilievi sul luogo dell’incidente. Poi, secondo quanto riportato da alcuni siti locali, sembrerebbe che poco dopo l’impatto sia arrivata una ambulanza. Ambulanza chiamata non si sa da chi e, cosa ancora più strana, andata via vuota, senza caricare l’ex calciatore.

Non solo, l’auto su cui viaggiava, una Hyundai della società giallorossa, non era sul luogo dell’incidente. Qualcuno l’ha riportata a Trigoria, come, quando e perché non si sa. Inoltre De Sanctis, prima di essere trasportato al Gemelli, è stato portato a Villa Stuart, perché e da chi non si sa. Poi da lì l’ambulanza fino al Gemelli. A questo punto sarà lo stesso De Sanctis una volta guarito a fornire i particolari necessari per la ricostruzione dell’incidente. (Fonte Leggo).