Infortunio Dessena, Balotelli protesta contro arbitro su Instagram: “E il var?”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Ottobre 2019 18:54 | Ultimo aggiornamento: 22 Ottobre 2019 18:54
Infortunio Dessena Balotelli Instagram arbitro var da usare

Balotelli a difesa di Dessena su Instagram. Il calciatore ha rimediato un brutto infortunio ma l’arbitro ha solamente ammonito Pulgar (foto Ansa)

BRESCIA – Brescia-Fiorentina 0-0 nel posticipo dell’8/a giornata del campionato di calcio di Serie A disputato sul terreno dello stadio Mario Rigamonti. Grave infortunio a Dessena, uscito dal campo. Balotelli ha giocato solo il secondo tempo, senza però incidere. Dopo la partita Super Mario si è connesso su Instagram per protestare contro l’arbitro: “Perché non ha guardato il var?”. Lo ha scritto facendo riferimento al fallo di Pulgar su Dessena che ha causato l’infortunio del calciatore del Brescia. Pulgar è stato solamente ammonito mentre Balotelli avrebbe voluto il rosso.

“Speriamo che per Dessena si tratti solo di una grossa contusione: ha avuto tanta paura dopo l’incidente, perché ha subito il colpo proprio nella stessa gamba che si era infortunato gravemente tempo fa. Aspettiamo gli esami e speriamo. Emotivamente questo episodio ci ha scombussolati, la squadra ne ha risentito e alla fine, tutto sommato, è andata anche bene”.

Così Eugenio Corini ha commentato a Sky Sport la sfida fra Brescia e Fiorentina. “Lo spirito della squadra mi è piaciuto – ha proseguito l’allenatore delle ‘rondinelle’ – e, pur soffrendo, siamo sempre riusciti a rimanere a galla. Il calendario non ci ha aiutati finora perché, a parte l’Inter, ce la siamo dovuti vedere con tutte le big del campionato. Peccato, perché gli ultimi tre gol che ci hanno annullato in Serie B sarebbero buoni. Abbiamo perso dei punti, ma dimostrato che in Serie A possiamo anche starci, pur avendo tanti esordienti”.

Il tabellino di Brescia-Fiorentina 0-0, posticipo del lunedì del campionato italiano di calcio di Serie A. Mario Balotelli è entrato in campo ad inizio ripresa mentre Dessena ha dovuto lasciare al 53′ dopo aver subito un brutto fallo da Pulgar. Il centrocampista cileno della Fiorentina è stato solamente ammonito. 

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju; Bisoli, Tonali, Dessena (17’ st Spalek); Romulo (34’ st Zmrhal); Donnarumma (1’ st Balotelli), Ayé. A disp: Alfonso, Gastaldello, Semprini, Morosini, Matri. All.: Corini

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola (34’ st Sottil), Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Chiesa (23’ st Vlahovic), Ribéry (43’ st Boateng). A disp: Terracciano, Zurkowski, Pedro, Benassi, Ceccherini, Cristoforo, Ghezzal, Ranieri, Venuti. All.: Montella.

Arbitro: Calvarese. Ammoniti: Pulgar, Chiesa, Ribery (F) (fonte Ansa).