Inghilterra-Italia. Lewis Cook esordisce prima dei 26 anni: suo nonno vince 17mila sterline

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 marzo 2018 11:45 | Ultimo aggiornamento: 28 marzo 2018 11:45
La scommessa: il nonno di Lewis Cook vince 17mila sterline per l'esordio in nazionale del nipote

Inghilterra-Italia. Lewis Cook esordisce prima dei 26 anni: suo nonno vince 17mila sterline

ROMA – Si sa, in Inghilterra si accettano scommesse praticamente su tutto, figuriamoci se gli allibratori non avrebbero accolto la sfida di un nonno orgoglioso del nipote calciatore e aspirante campione, talmente orgoglioso da puntare 500 sterline tre anni fa su un suo esordio nella nazionale inglese prima dei 26 anni.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

Ieri, durante la partita con l’Italia che gli faceva da sparring partner, Trevor Burlingham ha visto esaudito il suo sogno ed è passato all’incasso: al 26° minuto (era scritto, davvero) del secondo tempo, infatti, suo nipote, Lewis Cook, con cinque anni di anticipo, ha fatto il suo esordio in nazionale a Wembley.

Grande soddisfazione dunque per il talentuoso centrocampista del Bournemouth, rivelazione in Premier League con 23 presenze e due gol: festa doppia per nonno Trevor, che ha incassato la bellezza di 17mila sterline.

Quello di Cook non è il primo caso. In passato già il padre dell’ex portiere del Liverpool, Chris Kirkland, Eddie, riuscì ad intascarsi 10mila sterline dopo che l’estremo difensore era sceso in campo nel 2006 contro la Grecia nella nazionale allora allenata dal c.t. Steve McClaren. (Corriere dello Sport)

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other