Next Generation Series, Inter-Ajax in diretta tv su SportItalia

Pubblicato il 25 Marzo 2012 9:45 | Ultimo aggiornamento: 25 Marzo 2012 14:51

 LONDRA, INGHILTERRA –  Inter-Ajax, finale della next generation series (la champions league per le formazioni primavera), verrà trasmessa in diretta tv da SportItalia 24 a partire dalle ore 14,30; la televisione che ha sede a Milano ha trasmesso anche la semifinale contro il Marsiglia.

La Primavera dell’Inter ha battuto 2-0 i pari eta’ del Marsiglia qualificandosi alla finale della NextGen Series, la Champions League dei giovani. A Londra la squadra di AndreaStramaccioni ha liquidato i francesi con un gol di Crisetig dopo appena 64 secondi e un altro di Longo al 41′, e anche grazie al contributo di Bessa, eletto migliore in campo.

Domenica i nerazzurri affronteranno in finale l’Ajax, che nella sua semifinale ha eliminato il Liverpool vincendo 6-0.

 Gli avversari: l’Ajax è una società calcistica di Amsterdam, nei Paesi Bassi, che milita nella Eredivisie, la massima serie del campionato olandese.

È la squadra più titolata del suo paese ed è tra le squadre più importanti e famose d’Europa e del mondo. Quattro volte campione d’Europa, di cui tre consecutive dal 1971 al 1973, ha vinto per due volte la Coppa Intercontinentale.

L’Ajax faceva parte del G-14 ed è uno dei tre club (insieme alla Juventus e il Bayern Monaco) che sono riusciti a vincere tutti e tre i maggiori tornei europei di calcio per club (Coppa dei Campioni, Coppa delle Coppe e Coppa UEFA) . Inoltre, si tratta dell’unica società calcistica europea, insieme alla Juventus, ad avere vinto tutte le competizioni UEFA per club a cui ha partecipato  oltre ad aver vinto, per prima, la Coppa Piano Karl Rappan (antenata della Coppa Intertoto) .

È tra le sette squadre al mondo che siano riuscite a centrare in due occasioni, nel 1972 e nel 1995, il treble composto dai 3 titoli di campione del proprio paese, del continente e del mondo. Ci sono riuscite anche Santos (1962 e 1963),Nacional Montevideo (1971 e 1980), Peñarol Montevideo (1961 e 1982), Boca Juniors (2000 e 2003), Manchester United (1999 e 2008) e Inter (1965 e 2010).

La società possiede una succursale in Sudafrica, l’Ajax Cape Town.