Inter-Atalanta 0-0, Icardi torna a San Siro e si divora gol. Gasperini bene anche senza Zapata

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 7 aprile 2019 20:14 | Ultimo aggiornamento: 7 aprile 2019 20:14
Inter-Atalanta 0-0, Icardi torna a San Siro e si divora gol. Gasperini bene anche senza Zapata

Inter-Atalanta 0-0, Icardi torna a San Siro e si divora gol. Gasperini bene anche senza Zapata (foto Ansa)

MILANO – Icardi è tornato a giocare a San Siro con una prestazione non esaltante. L’attaccante argentino si è divorato il gol del possibile vantaggio nel primo tempo. La sua condizione fisica non è ancora delle migliori ed è anche inevitabile se consideriamo la sua lunghissima inattività. Dopo la grande prestazione contro il Genoa, l’attaccante argentino si è inceppato davanti a Gollini.

Nel primo tempo, Icardi ha sorpreso la difesa dell’Atalanta ma ha sprecato tutto davanti a Gollini. Prima ha provato a batterlo con un pallonetto, poi è stato lento nella ribattuta e ha permesso al portiere dei bergamaschi di bloccare la palla.

L’Atalanta ha bloccato l’Inter a San Siro sullo zero a zero e ha agganciato il Milan al quarto posto in classifica. La squadra allenata da Gasperini, nonostante l’assenza del suo bomber Zapata per squalifica, ha tenuto bene il campo e ha costretto il team di Spalletti allo zero a zero.  

Inter-Atalanta 0-0, Icardi ha spaccato in due la tifoseria: la Curva Nord continua a contestarlo, gli altri tifosi no. 

Gli ultras della Curva Nord dell’Inter zittiti da tutto lo stadio San Siro. Poco prima del fischio d’inizio della sfida contro l’Atalanta, gli ultras hanno intonato qualche coro contro Mauro Icardi: ”Mercenario” e ”uomo di m…”. Il resto del pubblico si è però dissociato, fischiando la Curva Nord. Non solo, nel terzo anello è stato esposto anche uno striscione di incoraggiamento per Mauro Icardi con su sopra scritto: “Bentornato capitano”. La pace definitiva, sembra vicina. Nessuna contestazione per Wanda Nara, compagna e agente di Icardi, presente allo stadio con i suoi figli.