Inter, Balotelli: “Meglio di Totti e Del Piero? Sono fiero”

Pubblicato il 12 Febbraio 2010 23:36 | Ultimo aggiornamento: 12 Febbraio 2010 23:36

Balotelli ha segnato 17 gol in serie A prima di arrivare al ventesimo anno di età. Più di Francesco Totti e Alessandro Del Piero, fermi rispettivamente a 10 e 5 reti.

Ma Mario Balotelli, questo pomeriggio in visita all’Inter Store di piazza San Babila a Milano, non è sembrato sorpreso dalla notizia. Anzi.

«Hanno scritto sul giornale che ho fatto 52 presenze – ha detto ai microfoni di Sky – ma solo la metà dal primo minuto. Se partivo titolare, sai quanti gol facevo?».

Un Balotelli convinto dei propri mezzi, quindi, e felice di avere «battuto» in questa speciale classifica le due bandiere di Roma e Juventus. «Sono molto contento, perchè Del Piero e Totti sono due fuoriclasse italiani, sono rispettati e da rispettare. Sono gli attaccanti italiani più forti che ci siano mai stati. Quindi, per averli battuti in questo, sono contento».

Decisamente meno tenere le parole che il giocatore nerazzurro ha usato per spiegare quanto avviene nella sua vita sentimentale: «In questo mondo, alcune ragazze che sono fallite nel loro ambiente si devono aggrappare a qualcosa per essere di nuovo sui giornali. Nel loro lavoro essere sui giornali è importante. Io sono stato stupido a fidarmi. Posso solo dire che c’è da vergognarsi».