Inter: Balotelli salta Catania. Punizione?

Pubblicato il 11 Marzo 2010 14:40 | Ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2010 14:41

Venerdì contro il Catania Mario Balotelli non ci sarà. Come si legge sul sito dell’Inter, «nell’ultima parte della seduta» di allenamento e sotto gli occhi del presidente Massimo Moratti, l’attaccante «ha accusato una sofferenza, per trauma diretto, al ginocchio destro».

Un infortunio apparentemente molto diplomatico, soprattutto dopo le voci che riferiscono di una presunta lite tra l’attaccante dell’Inter e Mourinho. In allenamento (martedì) il tecnico avrebbe ripreso Balotelli per scarso impegno, poi nello spogliatoio ci sarebbe stata un’animata discussione fra i due.

Il tutto dopo l’opaca prova dell’interista col Genoa, poi giustificata da una voce che riferiva di un Balotelli febbricitante. Ipotesi poi smentita da Mourinho (“La febbre l’avevo io, non lui… Io e il dottor Combi sappiamo che Mario non aveva la febbre”).

Ora la mancata convocazione per la trasferta di venerdì a Catania. Un caso o una nuova punizione?