Inter-Bologna, Spalletti: “Brozovic? Verrà punito. Mano D’Ambrosio? Non è rigore”

Pubblicato il 11 febbraio 2018 18:00 | Ultimo aggiornamento: 11 febbraio 2018 18:00
Inter-Bologna, Spalletti: "Brozovic? Verrà punito. Mano D'Ambrosio? Non è rigore"

Inter-Bologna, Spalletti: “Brozovic? Verrà punito. Mano D’Ambrosio? Non è rigore”

MILANO – Luciano Spalletti, al termine della partita, ha parlato di due episodi chiave di Inter-Bologna: la reazione di Brozovic nei confronti dei tifosi e il tocco con la mano di Danilo D’Ambrosio su cross di Cesar Falletti.

Brozovic verrà punito 

“Brozovic polemico al cambio con il pubblico? L’allenatore e la società devono far rispettare le regole, non lo punisco io, ci sono le regole. E lui si autoesclude dal gruppo, ci vuole buon senso. Ora, rivedrò la sua scena. Lui ha risposto ai fischi applaudendo, forse non c’è polemica. Ma ripeto, non sono io a punirlo, ma è lui che non rispetta le regole”.

Il mano di D’Ambrosio

“Il presunto rigore di D’Ambrosio? Il braccio è lungo il corpo e Danilo quando si accorge che il pallone gli va sulla mano cerca di toglierlo, oltretutto la distanza è troppo ravvicinata: secondo me l’interpretazione dell’arbitro è stata corretta”. A Premium Sport, l’allenatore dell’Inter Luciano Spalletti dice la sua sul rigore non concesso al Bologna a San Siro: ”Dopo un periodo di crisi avevamo una sorta di obbligo di invertire il trend, a continuare il nostro percorso verso la Champions: abbiamo fatto un girone d’andata di altissimo livello – aggiunge il tecnico nerazzurro – ma questo non significava che avremmo dovuto vincere tutte le partite facilmente. Detto questo, io devo lavorare meglio, perché se all’inizio facevamo bene e ora facciamo fatica il primo a essere sotto osservazione devo essere io”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other