Inter, calendario intasato: il recupero con la Sampdoria il 20 maggio?

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 23 Febbraio 2020 20:58 | Ultimo aggiornamento: 23 Febbraio 2020 20:58
Inter, calendario intasato: il recupero con la Sampdoria il 20 maggio?

Il calendario dell’ Inter è intasato, la gara contro la Sampdoria potrebbe essere recuperata addirittura il 20 maggio (foto Ansa)

MILANO – Il rinvio di Inter-Sampdoria per il Coronavirus ha messo nei guai la società nerazzurra. L’Inter, che è ancora in corsa su tre fronti (campionato, Europa League e Coppa Italia), ha un calendario pieno zeppo di impegni da qui a fine maggio. Il recupero della partita contro la Sampdoria è di difficile collocazione. I nerazzurri sarebbero orientati di inserirla il 20 maggio, a pochi giorni dalla fine del campionato. Ad oggi non ci sono altre opzioni. 

Per quanto riguarda la partita di giovedì prossimo contro il Ludogorets, l’Inter potrebbe giocarla a porte chiuse o potrebbe disputarla su un campo neutro. A oggi non è contemplata l’opzione del rinvio perché la Uefa ha posto il suo veto. Ma è chiaro che il match non potrà giocarsi a San Siro a porte aperte. 

Il (possibile) calendario dell’Inter fino al 20 maggio.

Giovedì 27 febbraio: ritorno sedicesimi di finale Europa League

Giovedì 5 marzo: ritorno semifinali di Coppa Italia

Giovedì 12 marzo: andata ottavi di finale Europa League

Giovedì 19 marzo: ritorno ottavi di finale Europa League

Mercoledì 25 marzo: sosta per le nazionali

Mercoledì 1 aprile: sosta per le nazionali

Giovedì 9 aprile: andata quarti di finale Europa League

Giovedì 16 aprile: ritorno quarti di finale Europa League

Mercoledì 22 aprile: turno infrasettimanale Serie A

Giovedì 30 aprile: andata semifinali Europa League

Giovedì 7 maggio: ritorno semifinali Europa League

Mercoledì 13 maggio: finale di Coppa Italia (fonte Il Corriere dello Sport).