Inter, delusione Champions: solo 2-2 contro la Dinamo Kiev di Shevchenko. Barcellona ko

Pubblicato il 20 Ottobre 2009 22:51 | Ultimo aggiornamento: 20 Ottobre 2009 22:51

mourinhoL’Inter pareggia in casa per 2-2 contro la Dinamo Kiev, nella terza giornata di Champions League. Terzo pareggio consecutivo per Josè Mourinho che, in Europa, proprio non riesce a far volare i nerazzurri.

Molte assenze importanti e giocatori in condizioni precarie non possono giustificare le troppe distrazioni viste a San Siro. La partenza del match è la fotografia dell’incontro che, di fatto, lo conduce sempre la formazione ucraina. Sheva e compagni vanno in vantaggio per due volte, ma l’Inter grazie a Stankovic e Samuel, raddirizza la gara.

Mourinho, alla vigilia, aveva parlato di vittoria “non decisiva”, speriamo sia così. Il Barcellona crolla in casa contro il Rubin Kazan (1-2, gol inutile di Ibrahimovic) e la classifica del girone F è davvero molto corta: Barcellona, Dinamo Kiev e Rubin sono a 4 punti. L’Inter è addirittura ultima con 3. Adesso, caro Mourinho, bisogna cambiare marcia già da Kiev. Sarà decisiva?