Inter, Icardi via senza Champions League? L’attaccante: “Ne parlerò con la società”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 maggio 2018 11:55 | Ultimo aggiornamento: 13 maggio 2018 11:55
inter icardi ansa

Mauro Icardi (Ansa)

MILANO – La mancata qualificazione in Champions League potrebbe essere decisiva per il futuro di Mauro Icardi: [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play] “Sono cose di cui parleremo con la società – ha detto l’attaccante dell’Inter dopo il ko con il Sassuolo -. Cercheremo la miglior cosa che si può fare per la squadra. Se tutti i dirigenti vorranno che io resti qui sarò felici, altrimenti si vedrà”.

Qualche mugugno in casa Inter dopo la sconfitta contro il Sassuolo a San Siro. Champions più lontana e grande delusione da parte della società.

Inoltre ha destato qualche perplessità, anche da parte dei tifosi, il fatto che alcuni giocatori (fra cui Perisic, Icardi, Brozovic, Vecino, D’Ambrosio e Handanovic) siano entrati in campo con i figli prima della partita.

L’allenatore dell’Inter Luciano Spalletti smorza la polemica in conferenza stampa: “Viene fatto ovunque, nelle ultime partite in casa. E le famiglie sono un valore aggiunto, mai un limite”.