Inter-Juventus, Stramaccioni se la prende con l’arbitro: “Mai un rigore”

Pubblicato il 30 Marzo 2013 19:06 | Ultimo aggiornamento: 30 Marzo 2013 19:06
Inter-Juventus, Stramaccioni se la prende con l'arbitro: "Mai un rigore"

Inter-Juventus, Andrea Stramaccioni (Ansa)

MILANO – ”Se non c’è  calcio di rigore su Antonio Cassano allora c’è  un giallo per simulazione.

Senza nulla togliere al risultato finale non ricordo a memoria una squadra di vertice senza un calcio di rigore a favore per un girone intero. Eppure in area ci entriamo anche noi”.

Lo ha detto in conferenza stampa l’allenatore dell’Inter Andrea Stramaccioni dopo la sconfitta in casa contro la Juventus, commentando il contatto in area nella ripresa tra l’attaccante e Giorgio Chiellini.

”Ci sono state un paio di decisioni non chiare, nel caso dell’espulsione di Cordoba abbiamo solo chiesto al quarto uomo di aiutare l’arbitro”, ha aggiunto Stramaccioni.