Inter, Lukaku risponde a Ibrahimovic: “C’è un nuovo re in città”

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 12 Febbraio 2020 18:48 | Ultimo aggiornamento: 12 Febbraio 2020 18:48
Inter, Lukaku risponde a Ibrahimovic: "C'è un nuovo re in città"

Inter, Romelu Lukaku festeggia la vittoria nel derby su Instagram: “C’è un nuovo re in città”

MILANO – Lukaku si è preso la sua rivincita nella partita più importante della stagione. In realtà anche Ibrahimovic ha giocato molto bene ma l’attaccante dell’Inter ha segnato la rete che ha chiuso definitivamente i giochi sul punteggio di quattro a due per la squadra allenata da Antonio Conte. Poco dopo la partita, il centravanti belga ha aggiornato il suo profilo Instagram scrivendo “C’è un nuovo re in città”. La frecciata a Ibrahimovic è evidente. 

Inter, Lukaku si era segnato al dito una vecchia intervista rilasciata da Ibrahimovic. 

Il post di Lukaku non è solamente un festeggiamento per il derby appena vinto, il bomber belga ha risposto a una vecchia intervista alla Gazzetta dello Sport dove Ibrahimovic lo definiva non eccezionale dal punto di vista tecnico. Ecco cosa dichiarò Ibra alla Rosea. 

“Per Mauro parlano i numeri, tuttavia ho un debole per chi si fa il mazzo per i compagni. Su Romelu, dico questo: non aspettatevi cose strepitose a livello tecnico, la sua arma migliore è la forza. Certo, se mi avesse ascoltato…”. “Allo United facemmo una scommessa: “Ti do 50 sterline per ogni stop giusto”.

Lui: “E se li azzecco tutti, cosa mi dai?”. “Nulla, semplicemente ti rendo un calciatore migliore!”. Per la cronaca, non accettò mai. Forse aveva paura di perdere. Scherzi a parte, Lukaku è così: ha una voglia matta di spaccare il mondo. Farà bene pure all’Inter”.