Inter, Lukaku prende la maglia numero 9 che era di Icardi. Poi elogia Conte: “Il migliore al mondo”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Agosto 2019 11:43 | Ultimo aggiornamento: 9 Agosto 2019 11:43
Inter, Lukaku prende la maglia numero 9 che era di Icardi. Poi elogia Conte: "Il migliore al mondo"

Lukaku mostra il numero 9 (foto da Inter su Instagram)

ROMA – La maglia numero 9 dell’Inter sarà di Lukaku e non più di Icardi. Una decisione ufficializzata dal club sui social oggi 9 agosto, con tanto di foto del belga raggiante con addosso la nuova maglia. Un segnale deciso che testimonia la forte volontà dell’Inter di mettere la parola fine alla storia dell’attaccante argentino in maglia nerazzurra.

E il web interista ha subito detto la sua sulla scelta del numero 9. C’è chi ha paragonato Icardi all’attuale governo: “Sta all’Inter come Salvini e Di Maio stanno al Governo”. O semplicemente chi ironicamente saluta l’ex capitano: “Ciao Mauro ciao”.

Le prime parole di Lukaku all’Inter

Lukaku è stato intervistato da Inter Tv e sono subito arrivate parole al miele per Antonio Conte: “Ha inciso tanto nella mia scelta di venire all’Inter. È il miglior tecnico al mondo: riesce a migliorare i suoi calciatori e la sua carriera parla per sé”. Lukaku ha spiegato di aver scelto l’Inter per il progetto: “Penso che l’Inter stia andando nella direzione giusta e io avevo bisogno di una nuova sfida. Voglio aiutare questa squadra a fare qualcosa di importante, qui ci sono le basi per fare molto bene. Aiuterò la squadra con il mio impegno e la mia grande voglia di fare. Teniamo i piedi per terra, spero che possano arrivare grandi risultati a fine stagione”. Infine ha ringraziato il presidente Zhang e Beppe Marotta per la fiducia. “Sono felicissimo di essere qui all’Inter”. E ai tifosi dice: “Inter is not for everyone! L’Inter non è per tutti! Forza Inter”. 

(fonti: Twitter, Inter Tv)